Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare la tua navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Informativa Privacy & Cockie Policy.

Coro di voci bianche "Voci in progress"
OFFLINE
1190

Informazioni di contatto

Coro di voci bianche "Voci in progress"
...
c/o Istituto Bertacchi - p.zza Bormetti, 3
23022
CF/P.IVA 00743050148
Chiavenna (SO)
3351323152

Info Generali

Coro di voci bianche
"Voci in progress" - Chiavenna

WhatsApp Image 2022 03 18 at 12.05.13
WhatsApp Image 2022 03 18 at 12.05.14 2 WhatsApp Image 2022 03 18 at 12.05.14 1
WhatsApp Image 2022 03 18 at 12.05.14 WhatsApp Image 2022 03 18 at 12.05.14 3

 

Cantare in un coro di voci bianche è vivere da protagonisti la musica, è condividere emozione e passione, è un modo per crescere umanamente e culturalmente: la sede di Chiavenna della Civica Scuola di Musica crede fortemente in queste affermazioni e promuove l'attività del coro di voci bianche "Voci in Progress" all'interno delle proprie attività dedicate ai bambini dai 6 ai 13 anni.

La direzione del coro è affidata a Noemi Ciapponi, professionista molto conosciuta ed esperta nell’ambito corale, fortemente motivata nella realizzazione di questa idea musicale così importante per i bambini, nella convinzione che la bellissima pratica del cantare insieme sia motivo di gratificazione e gioia nel condividere un’esperienza di crescita personale.

Il coro prova a Chiavenna presso la sede della Civica Scuola di Musica tutti i venerdì dalle 17.30 alle 19.00.

Tra le belle esperienze vissute dai ragazzi del coro "Voci in Progress" segnaliamo la partecipazione a Rezia Cantat 2018, il concerto insieme a Davide Van De Sfroos nel luglio 2018 al palazzo Vertemate di Piuro e i fantastici concerti insieme all’Orchestra sinfonica A. Vivaldi diretta da Lorenzo Passerini con i Carmina Burana di Carl Orff al Teatro Sociale di Sondrio e alla Sala Verdi del Conservatorio di Milano nel settembre 2018.

A maggio 2019 il coro di Chiavenna ha registrato il primo CD con brani natalizi il cui ricavato è andato totalmente all’Operazione Mato Grosso in Perù.