Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare la tua navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Informativa Privacy & Cockie Policy.

Coro Monti Verdi
OFFLINE
915

Informazioni di contatto

Coro Monti Verdi
...
...
Via lungo Adda Ortigara
23037
Tirano (SO)
3334873437

Info Generali

Il Coro “Monti Verdi”, costituito nel novembre 1966 a Tirano, con i suoi 48 anni di attività ininterrotta è uno dei gruppi più noti e stimati della Valtellina.
Il sodalizio è stato diretto per 22 anni dal compianto M° Siro Mauro, poi da Marco Schiantarelli e da Augusto Bertoletti; dal 1996 è diretto da Tamara Della Vedova di Tirano, già direttrice di altri gruppi e corista nel coro dell’Università Cattolica di Milano, che ha saputo imprimere al Monti Verdi una nuova espressività.
Il nutrito e vario repertorio attivo del Monti Verdi, permette al coro di esibirsi in ogni situazione, comprende: canti della tradizione popolare italiana e straniera, brani di musica polifonica, classica e contemporanea, canti classici della montagna ed un nutrito numero di canti natalizi. L’impegno degli ultimi anni ha portato il coro a rinnovare il proprio repertorio con nuovi brani popolari di notevole effetto e difficoltà.
Il sodalizio tiranese, ha sempre raccolto lusinghieri consensi negli oltre 600 concerti tenuti nelle più disparate località: in Italia, in Svizzera, in Germania, in Australia, nelle Filippine, in Polonia, in Repubblica Ceca ed in Vaticano. Il coro ha inoltre partecipato, in diretta televisiva, al concerto della "Coralità di Montagna 2012" tenutosi nella camera dei Deputati a Montecitorio, oltre ad alcune trasmissioni televisive a livello nazionale e locale.
Il coro è anche impegnato nell' organizzazione di eventi canori nel "tiranese" fra cui spiccano le rassegne: “Mela-canto”, nell’ambito della "Sagra della Mela e dell'uva" a Villa di Tirano che ogni anno in autunno è proposta in collaborazione con la Pro loco ed il primaverile incontro: "Concerto a Palazzo" presso il palazzo Salis a Tirano, i quali vedono sempre la presenza di molte persone provenienti da tutta la regione e dalla vicina Svizzera.