Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare la tua navigazione. Se continui ad utilizzare questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Informativa Privacy & Cockie Policy.

L'UNIONE SOCIETÀ CORALI DELLA PROVINCIA DI SONDRIO HA UN NUOVO PRESIDENTE: MAURO MIRANDOLA. GRANDI I PROGETTI PER IL FUTURO DELLA CORALITÀ

Tempo di rinnovo delle cariche all'interno di USCI Sondrio, l'associazione che raccoglie a se i 41 cori della provincia di Sondrio.

Il successore di Sergio Salini è dunque Mauro Mirandola, apprezzato corista del coro Siro Mauro di Ponte in Valtellina.

Insieme a lui sono stati eletti i consiglieri Raffaella Panatti per il coro UT insieme Vocale Consonante, che ricoprirà anche la carica di vicepresidente.

Il consiglio direttivo si completa con le nomine di Patrizia Fabbri per il coro Cime di Redasco, Gioele Peruzzi per il coro Città di Morbegno, Simona Mazza riconfermata dal direttivo uscente e Mauro Fanchi del coro Bernina della Provincia di Sondrio.

La commissione artistica invece sarà composta per il prossimo triennio dai maestri Diego Ceruti del coro Desdacia Città di Sondrio, da Michele Franzina del coro CAI Sondrio, da Tamara Della Vedova del coro Montiverdi, Serena Persenico del coro Gogoris Gospel Band e da Omar Iacomella del coro Eco del Mera.

Sono state inoltre illustrate le attività di USCI 2022 che daranno occasione ai cori locali di potersi esibire con professionisti e cori di tutta Italia. In particolare il weekend del 14 e 15 maggio a Villa di Chiavenna Alex Negro e alcuni top solist del coro Sunshine Gospel Choir terranno un workshop di 2 giorni con i cori USCI Sondrio, che verranno la partecipazione di oltre 100 coristi amanti del genere. La domenica 15 maggio, sempre presso il centro polifunzionale di Villa ospiterà il concerto conclusivo della due giorni aperto al pubblico e per festeggiare il sodalizio gospel Valchiavennasco per i suoi primi 25 anni di vita insieme agli amici del coro Happy Chorus di Delebio.

Il primo giugno invece sarà il momento dei giovani e piccoli cantori. Infatti presso villa Visconti Venosta di Grosio saranno 200 i bambini e i ragazzi provenienti da tutte le valli per cantare insieme. Si tratta del proseguio del progetto Cori di Classe lanciato da USCI Sondrio già dal 2012. Grazie a queste iniziative oggi le realtà corali giovanili in provincia sono ben 5, senza contare i cori scolastici. Questa sarà una vera festa di ripresa e di gioia con i giovani di USCI Sondrio.

Dal 30 settembre al 2 ottobre entrerà in scena la vera novità:​ il primo concorso nazionale Voci d'Italia. Saranno 60 i cori che si esibiranno in contemporanea a Bormio, Mazzo, Lovero, Chiuro, Ponte, Castione, Chiuro, Sondrio, Chiesa in Valmalenco, Morbegno, Chiavenna e Piuro. Un grande festival che porterà coro di prestigio da tutta Italia nel cuore delle Alpi.

Il 23 ottobre sarà una giornata dedicata ai direttori. Infatti sotto la guida del maestro Lorenzo Donati, i direttori si cimenteranno nelle tecniche di direzione in collaborazione con cori laboratorio organizzati per l'occasione.

《Contiamo di far cantare oltre 2000 coristi in tutto l'anno - commenta soddisfatto il presidente Mirandola - grazie a tutti gli enti che ci sostengono e ai cori che ci hanno dato fiducia, siamo convinti di fare grandi cose per tutta la coralità provinciale》

《Grazie al direttivo uscente nella persona dell'amico Sergio Salini, abbiamo una grande eredità da sviluppare a favore di tutto il territorio - fa eco la vicepresidente Raffaella Panatti - e grazie alle competenze della commissione artistica, saremo in grado di offrire il meglio sia per i cori che per la cultura provinciale 》.

Le iniziative sono sostenute dal BIM, dalla Provincia di Sondrio, dai comuni coinvolti nelle attività e dalle comunità montane.

 

WhatsApp Image 2022 04 02 at 22.34.14 WhatsApp Image 2022 04 02 at 22.34.13 WhatsApp Image 2022 04 02 at 22.34.13 1